facebook-hoover twitter-hoover behanse-hoover ukbettips-hoover
Betting tipsPronosticos apuestasPonturi pariuriPronostici scommesseWetten tippsAposta e Ganha
Pronostici scommesse sportive - Pronostici calcio gratis, consigli scommesse

Coppa del Mondo 2014 - INGHILTERRA

La qualificazione dell'Inghilterra al Mondiale 2014 non è stata agevole nonostante il primo posto nel girone da imbattuta.
Stevengerrard
England captain Steven Gerrard

Il passaggio del turno non è stato assicurato fino a quando il capitano Steven Gerrard, dopo un'incursione nell'ondeggiante difesa della Polonia a due minuti dalla fine, ha suggellato una vittoria per 2-0 nella partita finale del Gruppo H in uno sgolato Wembley.  Fino all'impressionante rush finale, il torneo dell'Inghilterra è stato positivo ma non eccezionalmente piacevole per il commissario tecnico Roy Hodgson.

Nelle prime quattro giornate di qualificazione, gli inglese hanno sconfitto le cenerentole  Moldova e San Marino e pareggiato contro  gli avversari più esperti del gruppo, come la Polonia, il Montenegro ed i rivali per il primo posto, l'Ucraina.

La vittoria più eclatante è avvenuta a marzo, quando Hodgson ha ottenuto il più rotondo successo del suo paese dall'ottobre 1987 contro San Marino, travolto per 8-0 a Serravalle. Strepitoso il goal di Ashley Young dalla grande distanza con un tiro che è terminato sotto la traversa mentre Daniel Sturridge ha realizzato il suo primo sigillo con la maglia della nazionale.

Un pareggio senza goal in un triste settembre a Kiev è stato il secondo momento di stallo dell'Inghilterra contro l'Ucraina ma questo significava che agli uomini di Hodgson bastava vincere le gare contro Montenegro e Polonia per staccare il pass per il Brasile.

Dopo essere stato criticato dagli addetti ai lavori per un approccio eccessivamente difensiva in questo torneo, l'allenatore ha  schierato una formazione offensiva contro il Montenegro venendo ricompensato dall'ispirato esordiente Andros Townsend .

L' ala del Tottenham ha tormentato la difesa montenegrina per tutta la sera e, dopo l'acuto di Dejan Damjanovic che ha accorciato le distanze a seguito del goal di Wayne Rooney e dell'autorete di Branko Boskovic, ha segnato una grande rete da fuori area mettendo, così, al sicuro il risultato e lasciando a Sturridge il compito di arrotondarlo per il definitivo 4-1 su calcio di rigore.

Quattro giorni dopo, Rooney sblocca il risultato per la quinta volta in queste qualificazioni  con l'Inghilterra, che tira un sospiro di sollievo quando l'attaccante della Polonia Robert Lewandowski sciupa clamorosamente un'occasione prima che Gerrard assicuri un faticoso successo per 2-0. Nonostante una conclusione così drammatica, l'Inghilterra ha semplicemente ottenuto il suo obiettivo iniziale.

Gli inglesi parteciperanno per  la  14esima volta alla fase finale della Coppa del Mondo, ad eccezione di USA 1994 che rappresenta l'unica volta nelle ultime otto edizioni del torneo in cui hanno fallito la qualificazione.

Il girone per la fase finale del 2010 sotto Fabio Capello fu molto più entusiasmante con 9 vittorie su 10 partite ma la presenza dell'Inghilterra in Sud Africa non ha riflettuto questo cammino. La squadra inglese ha avuto bisogno della vittoria per  1-0 contro la Slovenia per non rischiare l'eliminazione nella fase a gironi prima di essere sbranati per 4-1 dalla Germania negli ottavi di finale.

Un Rooney irriconoscibile è stato l'emblema delle difficoltà dell'Inghilterra in quella competizione, ma la punta del Manchester United ha dimostrato durante le qualificazioni per il Brasile 2014 di essere tra i migliori del mondo quando è in giornata .

Sette goal in sei partite lo hanno suggellato come capocannoniere della sua nazionale con il compagno di squadra Danny Welbeck ed il centrocampista veterano Frank Lampard che seguano con quattro reti a testa, mentre l'emergere di Sturridge del Liverpool come uno degli attaccanti più importanti della Premier League fa intravede la solleticante prospettiva di una coppia letale.

Lampard e Gerrard restano i due perni del centrocampo dell'Inghilterra, ma la nuova generazione guidata dal duo dell'Arsenal Jack Wilshere ed Alex Oxlade-Chamberlain nonché Tom Cleverley del Manchester United e Ross Barkley dell'Everton sono il segno del difficile compito che avrà Hodgson nello scegliere chi portare tra i 32 giocatori utilizzati durante le qualificazioni.

Apri un conto con bet365  e richiedi il tuo Bonus per i nuovi giocatori del 100% 

Moustache webdesign

Notizie calcio

Sports news